Cartomanti al telefono: come fare

Il cartomante è una figura che esercita professionalmente e quindi dietro il pagamento di un compenso, l’arte della divinazione tramite lettura dei tarocchi. Alcuni di questi personaggi offrono il loro servizio anche gratuitamente, ma sono molto poche le persone che possedendo queste capacità, si offrono al servizio degli altri in maniera del tutto gratuita.

La cartomanzia è una disciplina molto antica, anche se sulle sue origini ci sono diverse teorie, alcuni affermano che si tratta di una pratica molto antica, altri invece, attestano che risale ai primi anni del settecento.

Negli anni la sua pratica si è evoluta, se nel passato i cartomanti ospitavano nei loro alloggi segreti i loro clienti, persone spesso disperate alla ricerca di una realtà cui aggrapparsi per andare avanti e continuare a vivere, oggi il mondo moderno è molto cambiato, e nell’era moderna è possibile contattare queste persone, esperti nella lettura dei tarocchi, tramite il telefono, pagando delle cifre modeste, spesso al di sotto dei 50 centesimi per minuto di conversaizone.

L’animosità e i sentimenti che spingono le persone a rivolgersi ai cartomanti non sono cambiati, forse i metodi di contatto, ma le motivazioni sono orientativamente sempre le stesse: lavoro, amore, salute. Questi sono i punti focali su cui si basa un contatto con un cartomante, sono tante le persone spinte dalla voglia di avere certezze sull’amore. Si chiedono come andranno i loro matrimoni, hanno bisogno di sapere se il proprio partner li amerà per tutta la vita, se li hanno traditi o lo faranno.

I cartomanti hanno la facoltà di vedere e leggere il futuro tramite le carte, queste sono chiamate “tarocchi” e tutte hanno un significato preciso, oscuro a chi non è esperto, ma ben chiaro invece ai praticanti della cartomanzia, che sanno bene interpretare i loro significati.

Oggi è possibile contattare queste figure, chiedendo previsioni sui loro progetti futuri, possono chiamare a ogni ora del giorno e della notte, un servizio che ha un costo, che può cambiare in base alle fasce orarie predefinite: notte, giorno, o pomeridiana. Alcuni servizi si fermano solo durante alcune ore notturne, in alcune ore, quelle in cui non vi è una grande affluenza di traffico telefonico, gli orari più attivi di solito sono quelli che interessano la mattinata, partendo dalle sette di mattina fino al primo pomeriggio, preseguendo con più calma fino a tarda sera.

Quando parli con un cartomante, il primissimo avvicinamento serve al soggetto per avere una maggiore chiarezza su cosa i tarocchi sono in grado di leggere e che cosa bisogna aspettarsi loro responso. Dopo questo primo contatto, arriva il momento della lettura delle carte, il cartomante si accorgerà subito se la persona cui sta eseguendo la predizione del futuro tramite tarocchi sarà propensa e facilmente influenzabile dal loro significato.

Se la persona riterrà di aver trovato giovamento da quel primo contatto, potrebbe decidere di rivolgersi nuovamente allo stesso cartomante per avere chiarimenti anche su aspetti diversi che lo hanno spinto la prima volta a richiedere una lettura dei tarocchi; dopo aver chiesto informazioni sulla situazione lavorativa, potrebbe sentire la necessità di parlare di amore e della sua relazione, cercando certezze, che tal volta, sono invece ancorate dentro di lui, e che ha solo bisogno di sentire qualcuno disposto a confermargliele.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply